La nuova Juventus di Sarri: si lavora per portare a Torino Pogba e Milinkovic Savic

La società di via Galileo Ferraris ha bisogno di portare a Torino una serie di calciatori per rafforzare la rosa. Obiettivo numero uno della società la conquista della Champions League l’anno venturo. La Juventus desidera alcuni calciatori di spessore, ma per molti l’impresa di riuscire a portarli a Torino sembra ardua. Da Federico Chiesa, diventato sempre più richiesto da parte di molte società di serie A, a Paul Pogba. Ma la prima cosa cui tener conto, è senza dubbio il bilancio societario. Ecco perchè il risiko di acquisti e cessioni sarà molto importante per il direttore sportivo Fabio Paratici, dopo aver portato a Torino Maurizio Sarri. Puntare su grandi calciatori, ma soprattutto tenendo a freno il cordone finanziario, a cui la società ha da sempre avuto molto riguardo.

I nomi eccellenti su cui punta la società bianconera, oltre alle probabili cessioni

Milinkovic Savic è il preferito numero uno, mentre il giovane Nicolò Zaniolo è nel mirino di Fabio Paratici da tempo. Paul Pogba, attraverso il suo procuratore Mino Raiola, ha fatto sapere di essere disponibile di fare ritorno a Torino, lasciando l’Inghilterra. Poi c’è Federico Chiesa, che sembrava essere ben disponibile a passare alla Juventus, ma adesso c’è il nuovo proprietario Rocco Commisso, con il quale bisogna parlare. Lo stesso ha già dichiarato che il calciatore resterà a Firenze per almeno un altro anno, e che non lo venderà nemmeno per cento milioni di euro.

La Fiorentina in questo momento non ha bisogno di soldi. Parole molto forti, ma che sicuramente incontreranno degli ostacoli nel giocatore stesso, che avrebbe raggiunto già una intesa di massima con la Juventus. In uscita, invece, ci sarebbe Cancelo, molto vicino al Manchester City, mentre Khedira e Mandzukic, con molta probabilità lasceranno la Juventus anche loro. Il compito di Maurizio Sarri, sarà anche quello di rivalutare alcuni calciatori come ad esempio Paul Dybala. Semmai dovesse rimanere alla Juventus, dovrà sicuramente ripartire da una nuova posizione rispetto alla precedente.

Lo staff di Maurizio Sarri nella Juventus

La presentazione di Maurizio Sarri avverrà assieme alla società di via Galileo Ferraris, giovedi alle 11. Lo staff dell’allenatore sarà tutto da costruire. Con molta probabilità il suo vice sarà Giovanni Martusciello vicino alla risoluzione del contratto con l’Inter, assistito da Andrea Barzagli. Maurizio Sarri porterà molti uomini dal Chelsea, uomini come Massimo Nenci, Marco Ianni, Davide Losi, Davide Ranzato, Gianni Picchioni. Non porterà Paolo Bertelli, che non tornerà alla Juventus, avendo già lavorato con Conte.

RSS
Follow by Email
Facebook